Bando ISI 2016

L’incentivo si rivolge alle imprese anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura e prevede la concessione di un finanziamento in conto capitale per le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Premessa


L’incentivo si rivolge alle imprese anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura e prevede la concessione di un finanziamento in conto capitale per le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Chi può beneficiarne?

L’incentivo si rivolge alle imprese anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura

Cosa si finanzia

Sono finanziabili le seguenti tipologie di progetto:

• Progetti di investimento;

• Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
• Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto;

• Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività.

Le imprese possono presentare un solo progetto riguardante una sola unità produttiva per una sola tipologia di progetto tra quelle sopra indicate.

Il finanziamento, in conto capitale, è pari al 65% delle spese ammesse. Il finanziamento ècalcolato sulle spese sostenute al netto dell’IVA.

Per i progetti di investimento, i progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, i progetti di bonifica da materiali contenenti amianto il finanziamento massimo erogabile è pari a 130.000,00 Euro ed il finanziamento minimo ammissibile è pari a 5.000,00 Euro.

Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativie di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di finanziamento.Per i progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività il finanziamento massimo erogabile è pari a 50.000,00 Euro e il finanziamento minimo ammissibile è pari a 2.000,00 Euro.

Nessuna incompatibilità tra super ammortamento ed il finanziamento ISI 2016.

Termini

La comunicazione per la fruizione può essere presentata all’INAIL, esclusivamentein via telematica, a partire dal 19 aprile 2017, fino alle ore 18.00 del 5 giugno 2017